La valigia perfetta (o quasi)

282827_10201212092377238_1149853926_n

Domani è lunedì e, come ogni altro lunedì dall’alba dei tempi, inizierà una nuova settimana. Fin qui nulla di particolarmente interessante, ne sono consapevole, ma ciò che volevo portare alla vostra attenzione è che sta per iniziare la fatidica settimana di ferragosto, il che significa boom delle partenze e città deserte! È universalmente noto che la maggior parte dei lavoratori ai quali sono concesse le ferie solo ad agosto prediligono partire in questo periodo ed è molto probabile che, in questo preciso istante, si trovino nella stessa situazione in cui ero io la scorsa domenica: preparando la valigia.

1148856_10201212093657270_465013675_n

A mio parere, la sua preparazione, è una delle cose più stressanti che si possano fare, soprattutto se siete disordinati come la sottoscritta; inoltre Il terrore di dimenticare qualcosa di vitale importanza mi accompagna per tutto il viaggio, impeddendomi di rilassarmi totalmente.

valigia-donna-mowt

Sono diversi anni che per compiere questo ingrato compito, seguo una determinta procedura che potrei definire efficace (non avendo mai scordato nulla fino ad ora):

  1. Fare una lista di tutto ciò che dovrà essere messo in valigia almeno tre giorni prima dell’effettiva preparazione del bagaglio, così da evitare di dover fare mille lavatrici a due ore dalla partenza.
  2. Ricontrollare almeno due volte la suddetta lista, per assicurarsi che non manchi niente.
  3. Per quanto riguarda l’abbigliamento da portare, varierà molto in base alla meta del vostro viaggio. Assicurarsi di avere abbastanza capi (nel caso decidiate di non fare il bucato), adatti sia al giorno che alle eventuali uscite serali. Da non dimenticare i classici indumenti “salvagente” come jeans, t-shirt e felpe anche in caso non abbiate intenzione di indossarli perchè “non si sa mai”.  Gli abiti più delicati e che si stropicciano più facilmente inseriteli solo poco prima di chiuderla, oppure evitate proprio di portarli con voi.
  4. Per le scarpe cercate di selezionare le più comode e che si abbinino perfettamente a tutti gli outfit che deciderete di sfoggiare.
  5. Ricordatevi di mettere da un lato tutti gli abiti (partendo dai parntaloni e da ciò che userete meno) e dall’altro le scarpe, incastrando poi negli spazi disponibili tutto il resto: phon, piastre, beauty, libri, ecc.. Sarà un po’ come giocare a tetris 😉
  6. Nel beauty case limitatevi allo stretto indispensabile, a ciò che sarete certe di usare, a quei prodotti ai quali proprio non sapete fare a meno.
  7. Nel bagaglio a mano mettete tutto ciò che potrebbe risultarvi utile durante il viaggio, o che preferite tenere con voi e, soprattutto, tutti i documenti necessari.
  8. Portate con voi la lista e consultatela prima del rientro in modo da riportare tutto quanto con voi a casa.

valigia-1

E voi come preparate i vostri bagagli? 🙂

-S.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...